Dior FW 2017Maria Grazia Chiuri porta sulla passerella della Fashion Week di Parigi un’elegante donna pariesienne, in abito lungo, tra taffetà e tulle, ma soprattutto vestita di blu. La collezione Christian Dior Autunno/Inverno 2017-2018 esplora ogni sfumatura del colore della notte e del mare, degli zaffiri e del cielo. Come asseriva il grande couturier in The Little Dictionary of Fashion: il blu navy è il solo tra tutti i colori in grado di competere con il nero. Ed ecco allora il blu navy che sfuma nel vaporoso tulle e nei fruscianti abiti di seta, fino al blu di una moderna Cenerentola che indossa corsetti e lustrini.

Giacca kimono, pantaloni che lasciano la caviglia scoperta e décolleté eleganti: dalla prima uscita sul catwalk è esaltata l’eleganza sofisticata e minimal della collezione Dior Fall/Winter 2017. Il vero lusso sono i tagli sartoriali, i dettagli curati, i preziosi tessuti. I pantaloni si abbinano a bluse femminili con fiocco, ampie gonne plissettate movimentano la silhouette, fasciata da un’elegante giacca doppiopetto. Ai piedi le pumps si alternano a tronchetti, cuissard e stivaletti stile biker, le gambe avvolte da sensuali calze a rete o velate. Morbidi maglioni si susseguono a cappe in tartan e trench coat.

Tra le nuance di blu non poteva mancare il denim, proposto in total look con jeans dal taglio loose a vita alta con orlo risvoltato oppure in versione jumpsuit, in rigoroso abbinamento con occhiali aviator e tacchi stiletto sensuali. Ogni look si completa con il baschetto di pelle, un tocco da vera parisienne su capigliature sciolte in morbide onde. Il make up nude e l’incarnato lunare risaltano gli intensi colori degli outfit, risplendendo sopra agli abiti nei colori della notte.

Minimal sì, semplice no. Outfit ricercati, ma pochi orpelli. La gonna di tulle con balze emula un cielo spruzzato da leggere nuvole nelle sue gradazioni di colore, lieve nel contrasto con il caldo maglione oversize a collo alto. Le stelle del cielo illuminano l’abito in voile con pailettes e strass dal corpetto bustier e plissettatura déco, che sfuma dal blu intenso all’argento. Applicazioni floreali su impalpabili gonne variano sul tema celeste, abbinate a giacca doppiopetto in taffetà. L’abito da cocktail in tulle plissè crea un effetto gessato grazie al gioco di spessori diversi, con stelle e lune che si muovono in armonia seguendo la silhouette. Gli astri celesti illuminano con il loro fascino anche i ricami dell’abito in velluto o le lavorazioni dorate sulla scia di una cometa, tra le poche concessioni al colore della sfilata Dior Autunno/Inverno 2017-2018.

Le linee precise di colletti alla coreana e maniche scampanate distinguono le uscite in blu avio, più delicato nell’abito voile con scollatura profonda portato con una maglia second skin tempestata di strass. Tra il cappotto military e l’abito plissettato con scollo all’americana, il bianco rischiara il catwalk, come il riflesso lunare sulle calme acque notturne: un gilet doppiopetto, una camicia e un elegante abito total white, con fusciacca in vita.